La Leggenda del Vin Santo

Sep 25, 2020

Vino Opulento e quasi "mistico". Assaggiarlo per la prima volta è un'esperienza quasi ultraterrena, come confermano le espressioni delle persone che ci chiedono di provarlo durante gli eventi. Noi versiamo nel bicchiere, pregustando come il viso si illuminerà di stupore. Quello che non sempre raccontiamo è che questo alone di misterioso fascino mette le radici in una Leggenda. Si dice che un albarolese, gravemente malato ai polmoni e ormai in fin di vita, espresse come ultimo desiderio quello di bere del Vin Santo. Subito gliene fu portata una bottiglia, che egli bevve intera, in pochissimo tempo. Seguì uno stato dove si alternavano una alcolica felicità ad un inquietante torpore sonnolento. Proseguì per un giorno intero, poi ci dormì sopra tutta la notte. Il mattino dopo, l'uomo fu dichiarato guarito.